SalernitanaLive propone la rassegna stampa dei principali quotidiani locali e nazionali.

Il Mattino sull’edizione nazionale: “Salernitana, doppio Dia ma solo pari. Nella prima partita della gestione Inzaghi il bomber firma il punto contro il Cagliari”.

Il caso: “Arechi, i carabinieri chiudono la cucina”.

I controlli allo stadio: “Blitz dell’Arma all’Arechi, chiusi due punti cottura, sanzioni per 30mila euro. Carabinieri e Asl passano al setaccio l’area destinata all’ospitalità per i Vip. Cibi cucinati con fornelli non idonei, molte criticità negli altri centri ristoro. Trovati cinque lavoratori in nero. Sorveglianza addetti, impianto non a norma. Ieri distribuiti solo alimenti precotti”.

Sull’edizione locale: “‘Una buona reazione, gerarchie azzerate’. Inzaghi si tiene stretta la doppia rimonta con il Cagliari ‘Ma non vinci solo di grinta. Dobbiamo essere più letali davanti alla porta. Questa rosa può fare altri 40 punti’. Parole al miele per il Comandante ‘Match incredibile’. Ora testa al Genoa ‘Bisogna migliorare tecnicamente'”.

Le statistiche: “Per la nona volta in nove partite la Salernitana va in svantaggio”.

Il protagonista: “Boulaye, bomber ritrovato ‘Sto meglio’. Fischi dalla Curva ‘Meritiamo di più’. Il senegalese ritorna ad essere una certezza, meglio se in coppia con un’altra punta ‘Abbiamo cambiato il modo di giocare'”.

Le pagelle: “Fazio, muro di cemento. Molto impreciso Cabral. Martegani, errore da penna rossa. Maggiore poco fluido nel palleggio. Costil sicuro nella partita d’esordio. Candreva e Kastanos non incidono”.

Il commento: “Il vorticoso finale che non dà sapore ai due contendenti”.

La Città titola: “Un punto che evita di affondare. Dia con la doppietta salva dalla sconfitta i granata, l’effetto Inzaghi si avverte solo nel finale”.

Le pagelle: “Boulaye eroe di giornata, Costil e Fazio se la cavano. Per Candreva un passo indietro. Cabral lavora male i pochi palloni che tocca. Fallisce l’esperimento di Maggiore in cabina di regia. Legowski non delude”.

A fianco: “Inzaghi ‘Dobbiamo rialzare la testa’. Il tecnico salva la reazione della sua squadra ‘Sono convinto di poter raggiungere i 40 punti per ottenere la salvezza'”.

Cuore Dia: “Sono tornato, qui per aiutare”.

In basso: “Una pioggia di fischi dalla Curva Sud. A fine gara si scatena il disappunto dei tifosi e i calciatori restano a centrocampo”.

L’ira del Cagliari: “Il ds Bonato ‘Danneggiati'”.

Blitz dei Carabinieri allo stadio: “Irregolarità nei punti ristoro, carenze igieniche e addetti in nero”.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui