Gravina, presidente della FIGC, ha parlato alla trasmissione Vai Reggina, riguardo al prossimo campionato e all’emergenza Coronavirus. Queste le sue parole: “Tutti i campionati devono arrivare alla fine e nel caso non fosse possibile si dovrà tenere conto dei risultati in campo. Modificare i format sarebbe un grosso errore. In ogni caso arriveremo ad avere promozioni e retrocessioni. Nessuno mi ha proposto il cambio di numero di partecipanti in Serie B ed in ogni caso possono toglierselo dalla mente fin da subito.”

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui