Di Giovanni Di Domenico

Dopo aver definito l’operazione lo scorso mese, Maicon Douglas Sisenando è atterrato a Roma nella giornata di ieri per cominciare la sua nuova esperienza col Sona, squadra militante nel campionato di Serie D. Considerato tra i migliori terzini del nuovo millennio, il brasiliano, uno degli eroi del Triplete dell’Inter di Mourinho e pedina fondamentale nella Roma di Garcia, ha deciso di tornare nel paese nel quale ha ottenuto le migliori fortune da calciatore, ripartendo dai dilettanti, in una cittadina situata in provincia di Verona e contenente circa 14.000 abitanti. Tra chi ha reso possibile un affare al limite dell’immaginabile c’è sicuramente il direttore sportivo del club veneto Claudio Ferrarese, centrocampista della Salernitana nell’annata 2004/2005, l’ultima di Aliberti da presidente. In quella stagione, Ferrarese totalizzò 35 presenze siglando 4 reti.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui