A poche ore dalla chiusura delle operazioni in entrata e uscita della finestra di gennaio del calcio mercato in serie A, il Direttivo del Centro Coordinamento Salernitana Club – presieduto da Riccardo Santoro – sottolinea il proprio malcontento per il bilancio finale della Salernitana nell’ottica di un tanto sperato rinforzamento della squadra a disposizione di Pippo Inzaghi. Lo fa con un comunicato che riportiamo integralmente:

MERCATO DI GENNAIO TRA POCHE LUCI E MOLTE OMBRE, IL DIRETTIVO DEL CCSC RESTA DELUSO RISPETTO AI NUOVI ARRIVI MA PIENA FIDUCIA NEL DIRETTORE SABATINI E MASSIMO SOSTEGNO ALLA SQUADRA

“Abbiamo assistito ad un mercato di riparazione con poche luci e molte ombre, l’elemento che più ci preoccupa è la condizione fisica e atletica di alcuni dei calciatori che sono stati acquistati e che dovrebbero concorrere per salvare questo campionato così sciagurato fino a questo punto. Siamo molto preoccupati anche perchè tutte le voci che riguardavano il possibile rafforzamento del settore offensivo sono state disattese. Sappiamo bene in quali condizioni economiche e con quali legacci ha dovuto operare il direttore generale Walter Sabatini, ma ci aspettavano qualcosa di più. Detto ciò, come tifoseria organizzata, restiamo pienamente fiduciosi nell’operato del direttore Sabatini e speranzosi che possa smentire i nostri dubbi e le nostre perplessità. Siamo e saremo sempre accanto alla squadra di mister Inzaghi che ha sempre bisogno dell’apporto del suo pubblico per provare questa nuova impresa sportiva”.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui