Il viceministro Sileri è sembrato molto chiaro sulle difficoltà di completare la stagione di calcio, adesso sono arrivate dichiarazioni un pò contrastanti dal capo del Comitato medico della Uefa, il professor Tim Meyer. Ecco la parte importante, come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’.

“Nel discutere un possibile ritorno in campo, è chiaro che la salute degli atleti e degli addetti ai lavori diventa il punto focale. Tutte le organizzazioni calcistiche che stanno pianificando di ricominciare le loro competizioni produrranno dei protocolli sanitari con delle condizioni operative tali da assicurare la salute di tutte le persone coinvolte. Seguendo queste linee e nel pieno rispetto delle leggi di ogni paese, credo sia sicuramente possibile pianificare la ripresa delle competizioni sospese durante la stagione 2019-20”.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui