di Giuseppe Barbato

“Gli attaccanti in rosa sono tutti di qualità. A breve arriverà anche un’altra punta. E posso dirvi che sarà molto forte” così oggi si è espresso stamani il presidente Iervolino, confermando la necessità di rimpolpare l’attacco con un nome di grande spessore. La priorità di queste ore è Krzysztof Piątek, vecchia conoscenza del nostro campionato in uscita dall’Hertha Berlino: la trattativa con i tedeschi e gli agenti del polacco è avviata, con l’intenzione di non lesinare gli sforzi economici dopo i tentativi fatti per altri attaccanti. L’altra grossa priorità del mercato granata è Filip Djuricic, svincolato dal Sassuolo e reduce da un’annata negativa. Essendo svincolato si tratta di un’operazione a costo zero, nella quale sarà decisiva oltre alla proposta economica la centralità tattica all’interno del progetto tecnica. Il serbo è giocatore di tecnica e inserimenti, dunque perfetto per il centrocampo che Davide Nicola sta costruendo in ritiro. C’è ottimismo della società sul suo arrivo.

Nel frattempo restano in piedi altre piste e opzioni, soprattutto per la mediana, quant’è grave l’infortunato di Lovato e vedere chi si sarà conquistato una chance di rimanere in rosa. I favoriti in tal senso sono Capezzi, già allenato da Nicola a Crotone, e Motoc, il moldavo è seguito con attenzione dallo staff granata come confermato ieri in conferenza da Giulio Migliaccio.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui