Lo Spezia batte 1-0 il Frosinone e si aggiudica la finale di andata dei playoff di Serie B. Ai liguri basta una rete di Gyasi per avvantaggiarsi in vista del match decisivo di giovedì al Picco. Allo stadio Stirpe di Frosinone, lo Spezia spinge fin da subito sull’acceleratore e al 21′ trova la rete: servito da Maggiore, Gyasi si trova a tu-per-tu con il portiere ciociaro Bardi trafiggendolo di sinistro. Il Frosinone prova a reagire con un paio di occasioni di Dionisi, ma la difesa ospite è attenta ed evita guai. Nella ripresa i padroni di casa si lanciano alla ricerca del pari sbattendo, però, contro il muro eretto da Scuffet. Il 24enne portiere bianconero è autore di diverse parate decisive, come quelle sulle velenose conclusioni di Gori e Tribuzzi. La partita termina con la vittoria di misura dello Spezia che giovedì sera al Picco avrà un appuntamento con la storia. I liguri, infatti, non hanno mai giocato nella Serie A a girone unico pur vantando il titolo onorifico di campione d’Italia 1944 conquistato dalla squadra dei vigili del fuoco di La Spezia.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui