Molinaro al Venezia, Bocalon al Pordenone

Cristian Molinaro trova una squadra dopo essere stato svincolato dal Frosinone la scorsa estate. Si tratta del Venezia che ha deciso di puntare sull’esperienza dell’ex terzino granata per cercare di scalare la classifica. Nativo di Vallo della Lucania, Molinaro è cresciuto nel settore giovanile della Salernitana, giocando in prima squadra dal 2002 al 2005 e collezionando 82 presenze e 1 gol. Dopo il fallimento della Salernitana Sport di Aliberti, Molinaro ha vestito le maglie di Siena, Juventus, Stoccarda, Parma, Torino e appunto Frosinone. Con lui in Laguna anche Gaetano Monachello, attaccante prelevato in prestito dall’Atalanta e negli sei mesi al Pordenone. Percorso inverso, invece, per un altro ex Salernitana, Riccardo Bocalon, che lascia Venezia per rinforzare l’attacco dei “Ramarri” neroverdi. Per “Bocagol” è tempo, dunque, di una nuova sfida dopo aver segnato 19 gol in maglia granata e 6 reti nell’ultimo anno a Venezia.

Rinforzi per Cittadella e Virtus Entella

Nuova pedina in attacco per il Cittadella di Venturato: dalla Feralpisalò arriva Francesco Stanco che ha già indossato la maglia granata nel 2014-15 segnando 6 gol. La Virtus Entella ufficializza l’arrivo in prestito del centrocampista Luca Mazzitelli dal Sassuolo. Il Pisa cede il centrocampista Davide Di Quinzio all’Alessandria in Serie C. L’unico gol segnato quest’anno da Di Quinzio è stata la punizione con la quale ha portato in vantaggio il Pisa nel match contro la Salernitana dello scorso 29 ottobre, terminato 2-1 per i toscani. Chiuso in attacco dalla coppia Mancuso-La Gumina e adesso anche dal nuovo acquisto La Mantia, il giovane Kevin Piscopo lascia temporaneamente l’Empoli per conquistare una maglia da titolare nella Carrarese degli ex empolesi Baldini, Maccarone e Tavano.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui