peppino tedesco
Giuseppe Tedesco

Peppino Tedesco, presidente dal cuore granata. Sieti, piccola frazione del Comune di Giffoni Sei Casali, ricorda in modo solenne e formale uno dei personaggi più amati dalla tifoseria salernitana. Il presidente dell’U.S. Salernitana dal 1967 al 1972 Giuseppe Tedesco, per tutti don Peppino, rimane figura di spicco e cifra autentica di quello che dovrebbe incarnare un presidente di una società di football: cuore, passione, grinta, attaccamento, lacrime e sorrisi. Oggi purtroppo di presidenti “innamorati” non ve ne sono tanti in circolazione. E troppo spesso – vedi il caso della Salernitana – addirittura le società hanno dei semplici proprietari, magari con il cuore altrove.

Inaugurata piazzetta Peppino Tedesco

targa

Questa mattina il comune picentino – località che ha dato i natali al presidente Tedesco – ha voluto dedicare alla sua memoria una piazza del centro cittadino, a segno di perenne gratitudine per la sua figura di avvocato nonchè di uomo di sport. Presente alla cerimonia il figlio, l’avvocato Michele Tedesco, insieme ad una delegazione dell’Unione Sportiva Salernitana, capeggiata dal team manager Salvatore Avallone.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui