Pinamonti dice ancora no alla Salernitana. Stando a quanto raccolto dalla nostra redazione, gli intoppi nel trasferimento del bomber all’Atalanta hanno spinto Morgan De Sanctis a contattare telefonicamente l’agente per provare a riaprire la trattativa. Niente di fatto. L’ex Empoli, che l’Inter avrebbe ceduto volentieri ai granata, aspetta ancora i nerazzurri e, nel frattempo, è stato contattato da Sassuolo e Monza. Detto che Piatek e Maupay sembrano sfumati definitivamente, la società starebbe lavorando ad un nome top secret proveniente dall’estero. Negli altri reparti è calma piatta. Mister Nicola aspetta 4 rinforzi prima dell’esordio con la Roma, ma ci sono delle difficoltà oggettive e si sta pagando lo scotto del noviziato. Ma siamo certi che la proprietà, alla fine, manterrà le promesse fatte alla piazza. Difficile arrivare a Yazici, si attende la risposta della Juventus per Rovella, mentre il Cagliari dice no per Rog. A proposito dei sardi, rifiutata proposta per Altare: il difensore era stato individuato come alter ego dello sfortunato Lovato, ma per ora non si muove. Nessun rilancio per i vari Verdi, Ranieri e Okoli, Lammers si accasa all’Empoli nonostante l’interessamento della società granata. In uscita si registra il sondaggio di Spal e Perugia per Mamadou Coulibaly, Castori riabbraccerebbe volentieri anche Jaroszynski (che per ora non si muove) e Capezzi, reduce da un ottimo ritiro ma considerato tra i cedibili. Si cercano acquirenti anche per Micai, Mantovani, Simy, Cavion (possibile ritorno a Brescia), Kechrida, Veseli e Vergani, sondato dal Pisa.

Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti comprese le immagini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui